Mese: Giugno 2020

Novità del Decreto Rilancio per il comparto sanitario

Stabilizzazione dei precari sanitari 
L’emendamento consente di estendere ulteriormente, rispetto a quanto già previsto nella scorsa Legge di bilancio, la platea degli operatori del settore sanitario che può accedere alla stabilizzazione lavorativa.

Bonus 2 mila euro
A tutto il personale sanitario impegnato nell’emergenza Covid-19.

Novità anche per gli psicologi
Introdotto nel rispetto dei limiti di spesa per il personale degli enti del Servizio sanitario nazionale, la possibilità di conferire incarichi di lavoro autonomo, anche di collaborazione coordinata e continuativa, agli psicologi all’interno delle Usca, in numero non superiore a uno psicologo per due unità e per un monte ore settimanale massimo di 24 ore.

Tutte le novità introdotte nel #DecretoRilancio:🔴 Stabilizzazione dei precari sanitari L’emendamento consente di estendere ulteriormente, rispetto a quanto già previsto nella scorsa #LeggeDiBilancio, la platea degli operatori del settore sanitario che può accedere alla stabilizzazione lavorativa.🔴 Bonus 2mila euroA tutto il personale sanitario impegnato nell'emergenza #Covid19.🔴 Novità anche per gli psicologiIntrodotto nel rispetto dei limiti di spesa per il personale degli enti del Servizio Sanitario Nazionale, la possibilità di conferire incarichi di lavoro autonomo, anche di collaborazione coordinata e continuativa, agli psicologi all’interno delle #Usca, in numero non superiore a uno psicologo per due unità e per un monte ore settimanale massimo di 24 ore.

Publiée par Fabrizio Ortis sur Mardi 30 juin 2020

Tre priorità per superare la crisi

Bisogna superare questa crisi analizzando le nuove problematiche dei cittadini e intervenendo in maniera concreta.

I benefici dello smart working

Oggi su Il Fatto Quotidiano è stato pubblicato un articolo interessante del Dott. Domenico De Masi sullo smart working.

INPS: cassa integrazione più semplice e veloce

Ora la cassa integrazione in deroga verrà pagata direttamente dall’INPS. Un risultato importante, che contribuirà a rendere più semplice e celere l’erogazione delle somme ai lavoratori.

Grazie ai nostri medici e infermieri

“L’Italia ha dato grande prova di sé, quando tutto era inaspettato”.

Elezioni nei piccoli comuni: basta anomalie

Nell’ambito dell’approvazione del cosiddetto “Decreto Elezioni”, il Governo ha accolto, come raccomandazione, un mio Ordine del giorno: il suo fine, modificare la normativa disciplinante le elezioni nei piccoli comuni italiani.

Reddito di emergenza: c’è tempo fino al 30 giugno

Con il Reddito di Emergenza diamo un sostegno concreto a tutte quelle famiglie che a causa del Covid-19 si sono trovate ad affrontare un’emergenza economica di grandi proporzioni.

Corte dei conti UE boccia il TAV

Tra le criticità ci sono i costi, il tempo e la questione ambientale: il ritardo di almeno 15 anni nell’esecuzione dei lavori, il calo di passeggeri e la crescita spropositata dei costi di realizzazione. Si mettono anche in dubbio i presunti benefici ambientali dell’opera.

Progettiamo il rilancio

In questi giorni il nostro Premier Giuseppe Conte sta lavorando agli Stati Generali con l’aiuto di tutta la nostra squadra di governo. Sono state, correttamente, invitate anche le opposizioni che, hanno preferito declinare l’invito con delle puerili giustificazioni.

On line il modulo per i contributi a fondo perduto

Da oggi è possibile scaricare il modulo di richiesta per i contributi a fondo perduto, per imprese e partite iva: le richieste potranno essere presentate da lunedì 15 giugno.

Scroll to top