Il Covid-19 ha colpito anche me

Speravo di riuscire a sfuggire al Covid-19 ma l’aumento esponenziale dei contagi ha colpito anche me. Fortunatamente non ho bisogno di cure e non ho contagiato nessuno dei miei colleghi.

Sono in quarantena a Roma continuando a lavorare da remoto. Non vedo l’ora di poter riabbracciare la mia famiglia che, per colpa di questo virus, non vedo da troppo tempo.

Concludo questo post pregandovi di non sottovalutare l’emergenza epidemiologica e di prestare sempre molta attenzione: ricordiamoci che la salute è importante e viene prima di ogni altra cosa al mondo.

Indossiamo la mascherina, manteniamo le distanze e laviamo spesso le mani.

Scroll to top