Crollo Ponte Morandi: manager in manette

Oggi, a seguito delle inchieste nate dal crollo del Ponte Morandi, sono finiti in manette l’ex ad di Autostrade Giovanni Castellucci e altri grandi manager.

Le accuse sono attentato alla sicurezza dei trasporti e frode in pubbliche forniture.

Secondo la procura di Genova «sapevano della difettosità» di alcune barriere e «della loro pericolosità».

Evidentemente la nostra battaglia contro Autostrade era sensata. Non credete?

Crollo Ponte Morandi: manager in manette

Scroll to top