Il momento degli Stati generali si avvicina

Dopo giorni di incontri e di confronto tra gli iscritti in tutta Italia, il 14 e il 15 novembre si terranno gli Stati Generali del MoVimento 5 Stelle.

Sarà un’opportunità straordinaria di condivisione per prepararci al meglio alle difficili sfide che il futuro ci presenterà.

Un percorso di ascolto e di raccolta delle istanze che è stato molto partecipato anche in Regione Molise dove, al termine di incontri e di dialogo, si è giunti a una sintesi con la redazione di un documento che sarà presentato nel corso dell’evento nazionale.

Ecco come si struttureranno gli Stati Generali: nella giornata di sabato 14 e nella mattina del giorno 15 ci saranno tre tavoli di lavoro distinti: Agenda politica, Organizzazione, Regole e Principi.

I tavoli approfondiranno il contenuto dei documenti prodotti a livello locale per ciascuna area, e ogni altro contributo utile che potrà essere condiviso.

Nel pomeriggio di domenica 15 novembre si svolgerà una Assemblea Plenaria, della durata di tre ore, in modalità telematica, aperta a tutti e pubblica. Nel corso della stessa potranno intervenire 30 persone, per un tempo prestabilito di 5 minuti ciascuno. Gli iscritti abilitati al voto hanno infatti potuto scegliere tra 978 candidati i 30 iscritti che interverranno. Questi i risultati del voto online:

Gli interventi dovranno essere attinenti agli argomenti oggetto degli Stati Generali e agli stessi relatori saranno tempestivamente resi disponibili i documenti conclusivi.

Nei giorni scorsi si è tenuta inoltre una votazione online per scegliere i rappresentanti territoriali che parteciperanno ai tavoli nazionali. Ecco la squadra che è stata scelta per il Molise: Pasquale Casmirro, Rosalba Testamento, Nick Di Michele, Antonio Federico e Fabrizio Ortis.

Il momento degli Stati generali si avvicina
Scroll to top