I medici e gli infermieri italiani candidati al Nobel per la Pace

È ufficiale! I medici e gli infermieri italiani sono stati candidati al premio Nobel per la Pace.

La candidatura è stata proposta dalla Fondazione Gorbachev, che ha la sua attività più caratterizzante nell’organizzazione dei Summit Mondiali dei Premi Nobel per la Pace, e secondo cui l’alto merito andrebbe riconosciuto ai «medici, infermieri, farmacisti, psicologi, fisioterapisti, biologi, tecnici, operatori civili e militari tutti che hanno affrontato in situazioni spesso drammatiche e proibitive l’emergenza Covid-19 con straordinaria abnegazione, molti dei quali sacrificando la propria vita per preservare quella degli altri e per contenere la diffusione della pandemia».

Scroll to top