Giustizia e interni

Un’interrogazione sul carcere di Campobasso

Ho presentato un’interrogazione al ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede, dopo la rivolta dei detenuti nel carcere di Campobasso avvenuta lo scorso 22 maggio.

Termoli: trasparenza e uguaglianza nei concorsi pubblici

Ho presentato un’interrogazione ai ministri per la Pubblica Amministrazione e all’Interno, Giulia Bongiorno e Matteo Salvini, sul concorso del Comune di Termoli per la copertura di un posto da dirigente del Settore Finanze-fiscalità locale, responsabile del servizio finanziario. La procedura è stata oggetto di ben tre esposti da parte del nostro portavoce e candidato sindaco Nick Di Michele, che non ha mancato di evidenziare tutta una serie di incongruenze.

Al carcere di Campobasso

Dopo i fatti di ieri sera, sono stato nel carcere di Campobasso. Ho incontrato il direttore e il comandante della struttura, Irma Civitareale e Roberta Calcutta, che ringrazio, insieme a tutti gli agenti di polizia penitenziaria, per il lavoro di mediazione abilmente svolto a rivolta in corso, riuscendo così a riportare la situazione alla calma senza che degenerasse oltre.

Il nuovo 416 ter contro il voto di scambio

Abbiamo votato la nuova legge che disciplina il voto di scambio politico-mafioso: una nuova formulazione dell’articolo 416 ter del Codice penale, quanto mai necessaria, che fornisce armi realmente efficaci per la lotta alla criminalità organizzata.

Class Action approvata in Senato

Un provvedimento a tutela di tutti i cittadini e delle imprese oneste, basato su una norma improntata ad equità e difesa dei più deboli che prevede il passaggio dal Codice del Consumo a quello di Procedura Civile.

I nostri figli meritano normalità e sicurezza

Esprimo ferma condanna per il gravissimo episodio verificatosi ieri a San Donato Milanese, dove un autista ha dirottato l’autobus che stava guidando con a bordo 51 ragazzini, per poi darvi fuoco e tentare una strage allo scopo di vendicare le morti del Mediterraneo.

La vecchia politica non muore mai

Legami politici tra l’attuale maggioranza che siede nel Consiglio regionale del Molise e gli assunti nel campo dell’assistenza tecnica per il supporto nell’utilizzo dei fondi europei. Una vicenda dalle tinte fosche quella portata a galla dal MoVimento 5 Stelle che, con il nostro portavoce Andrea Greco, si è visto costretto ad andare in procura per depositare un esposto sul tema.

La legge sulla videosorveglianza degli asili

Sconcerto, incredulità e indignazione profonda. Sono questi i sentimenti che provo dopo aver visto le immagini, sui telegiornali di mezza Italia, relativi alle maestre che maltrattavano i bambini in un asilo di Venafro.

Scroll to top