Lavoro e sviluppo

La fiscalità di vantaggio per le regioni del Sud

Da oggi il costo del lavoro peserà per il 30 per cento in meno sulle imprese del Mezzogiorno. Merito della fiscalità di vantaggio per le regioni del Sud, tra cui anche il Molise, interessato alla misura contenuta nel Decreto Agosto che consiste in una decontribuzione da ottobre a dicembre 2020 su tutti i dipendenti e per i nuovi assunti.

Il reddito di emergenza

Col Decreto Agosto abbiamo previsto un’ulteriore mensilità per i nuclei familiari in condizioni di difficoltà economica causata dall’emergenza epidemiologica da Covid-19.

Per l’implementazione del telelavoro

In questi mesi, ho lavorato assieme alla mia collega Alessandra Maiorino sull’atto 1320 del Senato relativo all’implementazione del telelavoro.

Smart working: dall’emergenza all’opportunità

Il Coronavirus, con la sua forza dirompente ci ha costretto, nell’emergenza, a sperimentare una nuova modalità di lavoro: lo smart working.

Rilanciamo l’economia col Decreto Semplificazioni

Il Decreto Semplificazioni, appena approvato al Senato, si inserisce nel solco delle altre misure che il Governo ha messo a punto dall’inizio dell’emergenza Coronavirus per consentire all’economia del nostro Paese di rilanciarsi e riprendere a marciare.

Il mio incontro col Presidente dell’INPS Tridico

Ho incontrato il Presidente dell’INPS Pasquale Tridico, col quale abbiamo fatto il punto sull’erogazione delle misure legate all’emergenza Covid-19.

37 milioni di contributi per i piccoli comuni

37 milioni di euro di contributi a fondo perduto per i comuni con meno di mille abitanti, al fine di realizzare interventi di efficientamento energetico e sviluppo territoriale sostenibile.

Tre priorità per superare la crisi

Bisogna superare questa crisi analizzando le nuove problematiche dei cittadini e intervenendo in maniera concreta.

I benefici dello smart working

Oggi su Il Fatto Quotidiano è stato pubblicato un articolo interessante del Dott. Domenico De Masi sullo smart working.

INPS: cassa integrazione più semplice e veloce

Ora la cassa integrazione in deroga verrà pagata direttamente dall’INPS. Un risultato importante, che contribuirà a rendere più semplice e celere l’erogazione delle somme ai lavoratori.

Scroll to top