Lavoro e sviluppo

Il Reddito di cittadinanza è legge

Lo strumento con il quale affrontare la povertà di petto e offrire un un’opportunità per rientrare nel mercato del lavoro e non un semplice sussidio è realtà.

Sull’emendamento Nannicini per i lavoratori di Ittierre

L’emendamento del senatore Nannicini al DDL 1018 con il quale si puntava a ottenere una proroga di altri 12 mesi della mobilità in deroga per gli ex lavoratori Ittierre è stato respinto prima dalla Commissione programmazione economica-bilancio e successivamente in Senato.

Sul reddito di cittadinanza

Uno strumento per i quasi 5mila poveri totali del Molise, ma anche per quelle migliaia di “invisibili” che versano in stato di povertà relativa, con grandi difficoltà a vivere in maniera dignitosa e con prospettive non rosee per il futuro.

Il Reddito di cittadinanza è legge dello Stato

Giovani, imprenditori, famiglie. È a loro che abbiamo pensato quando, portando avanti il sogno di Gianroberto Casaleggio, abbiamo approvato il reddito di cittadinanza, una misura pensata per fare fronte a una catastrofica emergenza sociale ereditata dai partiti di destra e di sinistra.

Reddito di cittadinanza e Quota 100

Il cuore pulsante del Contratto di governo è realtà. In soli sette mesi, introduciamo il reddito e la pensione di cittadinanza per aiutare i disoccupati a trovare lavoro e i pensionati a combattere la povertà, cui si aggiunge “Quota 100”, provvedimento che archivia la legge Fornero e consente a tutti di andare in pensione in tempi sacrosanti.

Scroll to top