Sanità

Caos tamponi a Isernia: Asrem incapace

La gestione dei tamponi per la ricerca del Sars Cov-2 in provincia di Isernia, nelle ultime settimane di emergenza sanitaria, ha assunto connotati kafkiani, quasi da tregenda. L’Asrem non riesce a gestire l’aumento dei test a causa del poco personale, con conseguenti ritardi nella consegna dei risultati, screening processati male che vanno ripetuti, carenze organizzative nel tracciamento dei contatti.

Il SerD di Campobasso è sotto organico

Nonostante la Procura della Repubblica di Campobasso sia impegnata in una lotta senza quartiere contro lo spaccio di stupefacenti nella nostra regione, dobbiamo purtroppo constatare che i servizi sul territorio, fondamentali per l’opera di prevenzione, non sono nelle condizioni di operare in condizioni di sicurezza ed efficenza.

Coronavirus: le regole del nuovo Dpcm

Il nuovo Dpcm, in vigore da oggi per i prossimi trenta giorni, ci aiuterà ai fini del contenimento dei contagi da Coronavirus. L’aumento dei casi negli ultimi giorni impone senso di responsabilità e impegno da parte di tutti: vediamo insieme quali sono le principali regole da rispettare.

Sanità: abolito il superticket nazionale

Da sempre siamo al lavoro per una sanità pubblica che garantisca l’accessibilità alle cure per tutti ed è per questo riteniamo che sia un importante passo in avanti l’abolizione del superticket nazionale (10 euro a prestazione).

Proteggiamo il personale sanitario

Ogni anno, in Italia, vengono denunciate all’Inail oltre mille aggressioni al personale sanitario.

Novità del Decreto Rilancio per il comparto sanitario

Stabilizzazione dei precari sanitari 
L’emendamento consente di estendere ulteriormente, rispetto a quanto già previsto nella scorsa Legge di bilancio, la platea degli operatori del settore sanitario che può accedere alla stabilizzazione lavorativa.

Bonus 2 mila euro
A tutto il personale sanitario impegnato nell’emergenza Covid-19.

Novità anche per gli psicologi
Introdotto nel rispetto dei limiti di spesa per il personale degli enti del Servizio sanitario nazionale, la possibilità di conferire incarichi di lavoro autonomo, anche di collaborazione coordinata e continuativa, agli psicologi all’interno delle Usca, in numero non superiore a uno psicologo per due unità e per un monte ore settimanale massimo di 24 ore.

Tutte le novità introdotte nel #DecretoRilancio:🔴 Stabilizzazione dei precari sanitari L’emendamento consente di estendere ulteriormente, rispetto a quanto già previsto nella scorsa #LeggeDiBilancio, la platea degli operatori del settore sanitario che può accedere alla stabilizzazione lavorativa.🔴 Bonus 2mila euroA tutto il personale sanitario impegnato nell'emergenza #Covid19.🔴 Novità anche per gli psicologiIntrodotto nel rispetto dei limiti di spesa per il personale degli enti del Servizio Sanitario Nazionale, la possibilità di conferire incarichi di lavoro autonomo, anche di collaborazione coordinata e continuativa, agli psicologi all’interno delle #Usca, in numero non superiore a uno psicologo per due unità e per un monte ore settimanale massimo di 24 ore.

Publiée par Fabrizio Ortis sur Mardi 30 juin 2020

Grazie ai nostri medici e infermieri

“L’Italia ha dato grande prova di sé, quando tutto era inaspettato”.

Sileri sotto scorta

Il mio collega e amico Pierpaolo Sileri è sotto scorta a seguito di pressioni per tentativi di corruzione e minacce ricevute rispetto alla sua attività politica in particolare riguardo alla destinazione dei fondi pubblici per l’emergenza Coronavirus.

Decreto Covid approvato al Senato

Oggi al Senato abbiamo approvato il Decreto Covid, che ha la funzione estremamente rilevante di fissare le misure potenzialmente applicabili su tutto il territorio nazionale, o su parte di esso, per contenere e contrastare i rischi sanitari legati all’emergenza Coronavirus.

Decreto Rilancio: assunzioni per 9.600 infermieri e 1.200 assistenti sociali

Mettiamo in campo importanti investimenti per potenziare il nostro Servizio sanitario e sostenere il personale sanitario e sociosanitario.

Scroll to top